Voglio un matrimonio Mulino Bianco :D

 

maxresdefaultDue settimane fa abbiamo iniziato il corso prematrimoniale.
Ok, sono solo due incontri, è presto per giudicare e io sicuramente parto prevenuta, però ieri ci hanno costretti a guardare degli spezzoni di un film con Fabio Volo e devo dire la verità sono riusciti nel loro scopo, farmi pregare, perché ho pregato che finisse il prima possibile.
Però non mi spiego il senso di un corso prematrimoniale, infatti quando mi hanno chiesto cosa mi aspettavo da suddetto corso io non sapevo cosa rispondere. A che serve? Ad insegnarti ad essere sposata? Per ora l’unico effetto che hanno ottenuto è farmi venire l’ansia, perché il matrimonio è una rosa e una rosa c’ha pure le spine, il matrimonio è una barca e se uno dei due non rema non si va avanti e bisognerà affrontare dei problemi, e non bisogna stare soli…e i problemi…e le difficoltà…e si l’amore….ma i problemi?

E poi ci hanno chiesto “Diteci secondo voi come immaginate il matrimonio, ma non portateci scene in stile famiglia del Mulino Bianco”.
Allora io ci ho riflettuto, soprattutto sulla questione del Mulino Bianco.
Perché  non posso avere un matrimonio MB?
Ragionate con me, noi sta famiglia del Mulino Bianco la vediamo solo a colazione. Si, lei si sveglia già truccata, i bambini si alzano felici di andare a scuola e lui legge il giornale sorseggiando latte caldo e tutti sono seduti attorno ad un tavolo a mangiare perché il fagottino possa accompagnarli per tutta la giornata e il Pan di Stelle li faccia sognare fortissimo.
Ma “a finale”…questi vivono in un mulino e finita la colazione felice iniziano i cacamenti di cazzo, perché a meno che lui non vada a zappare la terra in giacca e cravatta si deve fare almeno 20 minuti di sterrato e un’ora di autostrada per arrivare in ufficio. Idem lei che affonderà il suo tacco 12 nel fango e dovrà accompagnare i bambini a scuola perché col cazzo che il pulmino arriva in mezzo alla campagne. E c’avranno le buste di merendine piene di formiche e i topolini che gli rosicano i fili del telefono e iastemmeranno tutti i giorni perché Fastweb non porta la fibra al loro mulino e Zalando perde i pacchi perché che cazzo di indirizzo è “al Mulino Bianco”???
Insomma, i guai ce li hanno pure loro, non c’avranno equitalia che bussa alla loro porta un giorno si e l’altro pure, ma i guai ce li hanno. E andando avanti così  dovranno pure curare la futura obesità dei loro bambini che sogneranno fortissimo di aver mangiato un paio di crostatine in meno.
Ma nonostante questo loro la mattina si svegliano e sono felici e bellissimi, e può passare per il bellissima, ma anche io la mattina voglio svegliarmi felice, nonostante tutte le spine che questa sfaccimma di rosa può avere. Io immagino un matrimonio Mulino Bianco, un matrimonio margherita, che se ti capita un guaio invece di pungerti ti fai una camomilla e ti rilassi.
Perché se ho avuto una giornata di merda so che la sera con me avrò il mio uomo che non è  una persona su cui poggiarmi, perché se mi appoggio un po’ tiro giù pure lui. E’ una persona che può sollevarmi, così siamo in alto entrambi. E ho la certezza di poter ricambiare.

Così la notte dormo serena, sogno fortissimo e lo prendo a calci. Poi la mattina ci svegliamo felici, ci abboffiamo di pancake e si ricomincia.

Ma ovviamente ieri al corso non ho detto nulla di tutto ciò perché quando devo parlare davanti a persone che non conosco me la faccio sotto, mi dimentico come si parla e mangio le parole per rendere la cosa più veloce è possibile. Ho letto una poesia di Gibran che forse era anche fuori tema, l’ho letta male e poi sono tornata nel mio nascondiglio immaginario, sotto il mio mantello dell’invisibilità, invidiando quelle persone logorroiche che mi fanno scendere la uallera, però dicono tutto quello che vogliono dire.
Alla prossima domanda rispondo sul blog e poi passo a tutti il link.

Ma spero che non ci siano più domande…o film di Fabio Volo.

 

p.s. poi mi facevano notare che oggi la famiglia del Mulino Bianco è stata sostituita da un ispanico single che vive con una gallina e azzuppa biscottoni, quindi forse anche loro hanno avuto qualche problema serio…

mulino

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

INSTAGRAM