Unica regola: non ci sono regole!

 

Ormai ho capito come funziona, quali sono le regole, ho giocato, ho vinto e ho perso per arrivare ad un’unica conclusione: questo gioco non mi piace. Le regole non mi piacciono.
Non sono regole giuste, sono solo dettate dalla paura, la paura di perdere più di quanto abbiamo messo in gioco.
Se dico lui pensa, se faccio lui dice.
Cazzo ragazze, siate voi stesse, seguite i vostri istinti, non abbiate paura di restare sole. La solitudine è uno stato mentale che non esiste, noi abbiamo noi stesse e comunque, diciamo la verità, quanto tempo passa tra un uomo perso e un nuovo appuntamento? Nemmeno il tempo di renderci conto che siamo state lasciate.
Come quasi in tutto, l’unica regola è che non ci sono regole e un uomo che ci costringe a seguirle è un uomo che non ci vuole per come siamo, ma per come lui vuole che sia una donna.
Avete voglia di chiamarlo la seconda volta in un giorno, ma temete che vi reputi un’ossessione per averlo fatto? Fatelo e se sul serio lo penserà risparmiate i soldi della prossima telefonata!
Le regole vi annullano, vi sviano, vi allontanano dalla vostra strada. oppure vi ci tengono su, ma è una strada ghiacciata e voi montate gomme da corsa.
Volete delle regole? Non tradite mai il vostro orgoglio, seguite solo ed unicamente le vostre regole, è un gioco che si segue in due e per fortuna nessuno ha ancora pensato di metterci un arbitro!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

INSTAGRAM