Le 100 donne più potenti del mondo: n.9

 

 

Al numero 9 delle 100 donne più potenti del mondo troviamo la francese  Christine Lagarde.

Nata a Parigi nel 1956, si laurea in legge all’Università di Paris X-Nanterre. Fresca fresca di laurea lavora come stagista per il deputato statunitense William Cohen, futuro Segretario della Difesa durante il governo Clinton.

Nel 1981 entra a far parte dello studio legale Baker & McKenzie e nel 1999 è la prima donna a diventarne presidente del consiglio di amministrazione.

Nel 2005 è Ministro delegato al Commercio Estero nel governo Dominique de Villepin, poi ministro dell’Agricoltura e della Pesca sotto il governo Fillon I e Ministro dell’Economia nel secondo mandato Fillon.

Nel giugno del 2011 viene scelta come direttore generale del Fondo Monetario Internazionale dopo le dimissioni di Dominique Strauss-Kahn, accusato di molestie sessuali.

Attualmente detiene ancora la carica nonostante il tribunale francese abbia avviato un’inchiesta contro di le per abuso di ufficio.

E’ presente nella classifica di Forbes dal 2004, ma ovviamente questa è il miglior piazzamento mai ottenuto.

 

…vedi n.10

lista completa da n.11 a n.100

 

6 thoughts on “Le 100 donne più potenti del mondo: n.9

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

INSTAGRAM